CCISS   recupera password
  • HOME
  • NEWS
  • IN VIAGGIO
  • MEDIA
  • MyCCISS
Attualità
 
Polizia Stradale di Viterbo, 'Estate Sicura 2018': controllati 4.500 veicoli. 1.897 le sanzioni

La Sezione Polizia Stradale di Viterbo traccia, in questi primi giorni di settembre, un bilancio dei risultati ottenuti a seguito dei servizi espletati durante i mesi di giugno, luglio ed agosto scorsi finalizzati a garantire a tutti gli utenti della strada un’estate all’insegna della sicurezza.
Il consuntivo elaborato dà la riprova che, sulle strade della Tuscia durante il periodo estivo, la situazione legata alla viabilità si è sempre mantenuta entro ambiti di scorrevolezza e fluidità del traffico veicolare, sia commerciale che da diporto. Le principali arterie provinciali sono state messe alla prova e, grazie al contributo degli uomini della Polizia Stradale operanti sul territorio, è stata garantita costantemente una mobilità certa e sicura a tutti gli automobilisti.
Le quasi 700 pattuglie comandate nel periodo in esame hanno vigilato sulla SS675 “Umbro-Laziale”, sulla tratta di competenza provinciale dell’A1 “Autostrada del Sole”, sulla SR2 “Cassia” e “Cassia bis”, sulla SS1 “Aurelia” e sulla SS1bis, sull’A12 tirrenica, sulla SR3 “Flaminia” e sulla SR312 “Castrense”, facendo fluire il traffico nelle direttrici nord-sud litoranea, da e per la Capitale, nonché nella direzione est-ovest di collegamento tra le tratte autostradali del centro-Italia e quelle costiere.
Rilevante è stata l’attività contravvenzionale e di verifica effettuata, che ha portato al controllo di circa 4.500 veicoli e ad elevare 1.897 sanzioni, con il ritiro di 61 tra patenti e carte di circolazione, nonché alla decurtazione di 1.874 punti-patente.
Mancato uso delle cinture di sicurezza, uso del telefonino alla guida, eccesso di velocità, sono state le infrazioni maggiormente contestate, anche grazie all’utilizzo del telelaser e dell’autovelox.

Fonte: ontuscia.it – 14 settembre 2018

 
Lista completa delle news