Didascalia

Sensibilizzare i giovani e gli utenti della strada sui corretti comportamenti alla guida e non solo. Ecco lo spirito che animerà venerdì 11 ottobre la Giornata regionale della sicurezza stradale in programma a Perugia e a Terni. Invariato rispetto agli scorsi anni lo slogan che sarà ancora “L’incidente non è una fatalità”. Coinvolti circa tremila studenti delle scuole primarie e secondarie, istituzioni, associazioni e cittadini con l’obiettivo di diffondere tra gli utenti della strada la cultura delle buone pratiche e dei corretti comportamenti al volante.
Attività informative, simulazioni e percorsi urbani «I numeri registrati, per incidenti, morti e feriti – commentano gli organizzatori – sono ancora allarmanti, ma migliori degli anni passati, in quanto l’informazione e la sensibilizzazione hanno giocato un ruolo importante nella diffusione della cultura generale». Le iniziative si terranno infatti in molteplici modalità: informativa, ma anche educativa, ludica, spettacolare e competitiva. A Terni l’appuntamento è per venerdì 11 ottobre dalle 9:00 alle 13:00 in piazza della Repubblica. Sono previste attività informative, simulazioni di stato di ebbrezza, visite agli stand di enti, Forze dell’Ordine e dell’associazione “I Pagliacci”. Per i bambini delle scuole primarie sono previste passeggiate didattiche per le vie urbane. Alle 10:00 partirà la maratonina di 1,5 chilometri ‘In gioco per la vita – Memorial Riccardo Fiaschini’. Alle 11:00, infine, simulazioni di primo soccorso.

 

Fonte: umbria24.it – 5 ottobre 2019

Pubblicato 07/10/2019