Didascalia

Dopo aver attraversato l’Italia, isole comprese – Bologna, San Severino Marche, Pescara, Cerignola, San Giovanni Rotondo, Napoli, Policastro, Cosenza, Reggio Calabria, Messina, Catania, Palermo, Olbia, Genova, Biella, è arrivata martedì 8 settembre in piazza Bra a Verona la“Mille e 118 Miglia del Soccorso”. Il grande evento on the road per promuovere la cultura del primo soccorso, della sicurezza stradale e dell’impegno civile attraverso il volontariato capace di salvare vite umane arriva all’ombra dell’Arena: oltre 100 tra medici, infermieri e volontari con mezzi di soccorso all’avanguardia hanno dato dimostrazione di rianimazione d’emergenza e hanno guidato i veronesi alla scoperta delle tecniche salvavita con mini corsi gratuiti. In piazza – oltre alla prima e unica Porsche PanameraHybrid completamente attrezzata in via esclusiva per il trasporto urgente di organi e plasma su tutto il territorio nazionale – una sorpresa per i più piccoli. Quest’anno infatti, l’organizzazione ha dato alle stampe “Amby e Maddy, missione soccorso”,il primo e unico fumetto ideato per avvicinare i più piccoli a tematiche di forte impegno civile e sociale. “Questo è il nostro Dna – dice il medico anestesista di Bologna ideatore dell’evento nazionale –e così, grazie al consolidato supporto tecnico di Anas, assieme agli amici di ‘Mapfre’ e tanti altri, siamo a disposizione delle comunità che incontriamo”.

 

Fonte: cronacadiverona – 8 ottobre 2019

Pubblicato 09/10/2019