Didascalia

In occasione del Giubileo di Roma 2025, le strade della città eterna si rifanno il look con un nuovo tipo di asfalto ecologico, innovativo e rispettoso dell’ambiente. Si tratta di un asfalto green, realizzato con plastiche dure selezionate - come giocattoli dismessi, vecchie custodie di CD e cassette della frutta -, unite al grafene: un passo avanti significativo verso una pavimentazione più sostenibile.

 

Questo prodotto offre prestazioni superiori in termini di resistenza e durata, prolungando la vita utile della pavimentazione dal 18% al 61% rispetto alle tecnologie migliori attualmente disponibili. La maggiore durata riduce non solo gli impatti ambientali ma anche la necessità di frequenti interventi di manutenzione.

 

Questa tecnologia avanzata è stata impiegata per la ripavimentazione di 12 chilometri di strade, equivalenti a 15.000 metri cubi di asfalto. La tecnologia, sviluppata interamente in Italia, dimostra un impegno costante verso la sostenibilità e la transizione green.

 

Fonte: https://www.autoblog.it/ 

Leggi l’articolo nella versione integrale

 
 
Pubblicato 16/06/2024