Didascalia

Per il 2022 non sono previsti aumenti dei pedaggi sul 98% della rete autostradale nazionale. L’unico adeguamento riguarda la tratta della A21 gestita da Autovia Padana Spa: solo 105 chilometri, su un totale di oltre seimila di rete autostradale a pedaggio.

Anche per il 2022, quindi, vengono confermate le tariffe vigenti sulle autostrade gestite dalle società per le quali è in corso l’aggiornamento/revisione del rapporto concessorio. Ogni variazione sarà applicata, esclusivamente, alla definizione dei nuovi contratti che dovranno recepire il regime tariffario previsto dall’Autorità di regolazione dei trasporti.

Non sono previsti aumenti nemmeno sulle tratte autostradali per le quali, essendo scadute le relative concessioni, si stanno perfezionando le procedure di gara per il nuovo affidamento.

 

Fonte: mit.gov.it – 31 dicembre 2021

Leggi l’articolo in versione integrale

Pubblicato 14/01/2022