Didascalia

Controllo straordinario del territorio dalle 22:00 di sabato, alle 4:00 di domenica (10-11 ottobre) per la Polizia Locale di Cantù. Impiegate 5 pattuglie e un‘unità cinofila per il controllo delle misure di contenimento dell’epidemia da Covid-19, la tutela della sicurezza stradale e per la sicurezza urbana.
Sul fronte della sicurezza stradale, sono stati 61 i veicoli controllati con l’utilizzo dell’etilometro e del telelaser per la misurazione della velocità di percorrenza delle strade cittadine. Il bilancio parla di 26 sanzioni tra cui un sequestro per mancata copertura assicurativa, 6 violazioni per il superamento del limite di velocità, un mancato rispetto di fermata all’alt degli agenti, una guida in stato d’ebbrezza. Nell’ultimo caso un venticinquenne di Milano, aveva un tasso alcolemico nel sangue superiore al limite di 0,5 g/l ed inferiore a 0,8 g/l, allo stesso veniva comminata una sanzione amministrativa pecuniaria di 527 euro oltre al ritiro della patente per la sospensione da tre a sei mesi.

 

Fonte: comozero.it – 11 ottobre 2020

Pubblicato 12/10/2020