Didascalia

In molte città francesi è in atto la pratica del depaving, una riforestazione che punta non solo ad aumentare il verde urbano in città, ma a far "respirare" le piante e gli alberi già presenti. 

 

La rimozione dell'asfalto che sta avvenendo in città come Ville de Caen, in Normandia, è improntata anche alla messa in sicurezza di tutti gli alberi che - senza il cemento intorno -, hanno meno probabilità di spezzarsi dopo alluvioni o temporali.

 

L'obiettivo non è solo estetico e non riguarda esclusivamente la salute della natura. Si tratta anche di consentire una migliore infiltrazione dell'acqua piovana limitando i rischi per la circolazione stradale e l'eccesso di calore causato dal bitume. Questo processo porta anche a una riduzione dell'inquinamento cittadino e non solo perché gli alberi possono catturare meglio e più CO2, ma anche perché la depavimentazione porterà a una riduzione del PM 2.5, particolarmente dannoso per la salute.

 

Fonte: https://www.ohga.it/ 

Leggi l’articolo nella versione integrale

 
Pubblicato 31/05/2024