Didascalia

Venerdì 15 marzo entrerà in funzione un nuovo autovelox sulla Statale 16 Adriatica a Villa Pianta, presso l’incrocio con la strada provinciale Nuova Fiumazzo - Rotaccio - Margotta. Il velox è installato nella direzione di marcia Ravenna-Ferrara e completa la messa in sicurezza dell’incrocio, ad un mese di distanza dall’attivazione del rilevatore di velocità nella direzione di marcia opposta.
L’autovelox è stato installato dalla Polizia Municipale della Bassa Romagna in accordo con la Prefettura, nell’ambito del progetto di miglioramento della sicurezza della circolazione stradale. Il tratto di strada in questione è stato oggetto di numerose segnalazioni di pericolosità da parte dei cittadini di Alfonsine e Voltana, in particolare per quanto riguarda l’eccessiva velocità mantenuta dagli automezzi pesanti, in un punto in cui vige il limite dei 70 km/h.
Lo scopo dell’autovelox è proprio quello di far diminuire la velocità dei veicoli in prossimità dell'incrocio, per tutelare la sicurezza degli automobilisti che impegnano l'incrocio nelle varie direzioni. L'apparecchio è gestito dalla Polizia Municipale della Bassa Romagna con controllo da remoto, senza l'obbligo di contestazione immediata; come gli altri strumenti di rilievo della velocità già installati sulla rete stradale, l'apparecchiatura consente inoltre di verificare se i veicoli in transito siano assicurati e in regola con la revisione.

 

Fonte: ravennanotizie.it – 13 marzo 2019

Pubblicato 14/03/2019