Didascalia

Settecento milioni per il potenziamento del parco ferroviario regionale del Paese, quaranta alla Sicilia, che potrà disporre di quattro nuovi treni completamente green: è quanto previsto dallo schema di decreto di riparto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

 

I fondi per il potenziamento del parco rotabile per il servizio pubblico regionale ferroviario sono stati equamente distribuiti tra Mezzogiorno e Centro-Nord. Nel Sud c’è un investimento di 262,5 milioni per 32 treni. Nello specifico, si tratta di risorse destinate all’acquisto di treni ad alimentazione elettrica o a idrogeno.

 

Fonte: https://palermo.gds.it/ 

Leggi l’articolo nella versione integrale

 
 
Pubblicato 14/06/2024