Didascalia

Fine settimana in sella a Firenze con il “Florence Bike Festival”. Si apre venerdì 12 aprile la kermesse che porta tutta la città sui pedali per un weekend.
A dare il via alla manifestazione sarà la presentazione del nuovo bonus bici-treno, finanziato dalla Regione Toscana e riservato ai pendolari per l’acquisto di bici pieghevoli, alla presenza dell’Assessore regionale ai Trasporti (piazzale Vittorio Veneto ore 13:30).

Il quartier generale della manifestazione sarà ancora una volta all’ingresso del Parco delle Cascine: qui prenderà forma dalle ore 14:00 di venerdì 12 il ‘FBF Village’, con i più importanti brand delle due ruote. E qui troverà spazio una pump track, particolare pista dotata di dossi e buche su cui correre con bici prive di pedali, per mettere alla prova il proprio senso dell’equilibrio. La pump track, in arrivo direttamente dal Trentino, sarà a disposizione di tutti per spettacolari bike ride, performance, e minicorsi per bambini.

Sempre venerdì 12, a partire dalle ore 20:00, la festa si sposterà al ‘Bistrooot’ di ‘The Student Hotel’ (viale Strozzi 18r), complesso recentemente ristrutturato che ospita al suo interno un Bike Cafè. Qui andrà in scena il party inaugurale del Festival, momento conviviale in cui ci sarà modo anche per riflettere sul tema della sicurezza stradale, filo conduttore di questa edizione (ingresso libero).

Tante le iniziative in programma durante il weekend, dalla tappa dell’Electric Bike Cross Championship, alla “Lentissima”, gara a chi arriva ultimo organizzata da FIAB Firenze per sensibilizzare ciclisti e automobilisti sui rischi dell’alta velocità in strada, fino all’appuntamento più atteso con la ‘De Rosa Granfondo Firenze’, che porterà migliaia di ciclisti tra le strade cittadine fino alle vette del Mugello, con partenza dal piazzale Michelangelo domenica 14 alle ore 8:30. Anche i corridori porteranno con sé un messaggio in tema di sicurezza stradale: la maglia ufficiale della Granfondo quest’anno ha infatti stampato il simbolo della distanza minima di rispetto dai ciclisti da tenere in strada.

La manifestazione gode del patrocinio del Comune di Firenze, della Città Metropolitana e della Regione Toscana.

Fonte: 055firenze.it – 10 aprile 2019

 

Pubblicato 11/04/2019