Didascalia

Firenze è una città che da tempo predilige e incentiva la mobilità sostenibile. È un dato di fatto che l'uso dei monopattini elettrici, come mezzo di spostamento urbano, stia trovando un crescente riscontro tra gli utenti e che l’attivazione dei servizi di sharing di monopattini elettrici, nella città, contribuirà ulteriormente all'aumento del numero di mezzi circolanti sul territorio cittadino. La normativa nazionale, valutando le peculiarità del mezzo, ha individuato una serie di regole specifiche per la circolazione stradale del monopattino elettrico e ha consentito ai comuni, qualora ne ravvisino la necessità, di adottare misure ulteriori per determinate categorie di utenti, in relazione alle esigenze della circolazione, o alle caratteristiche strutturali delle strade. Il Comune di Firenze, con ordinanza del Sindaco, ha quindi stabilito, anche per i conducenti maggiorenni di monopattini a propulsione prevalentemente elettrica, di cui al comma 75 dell’art. 1 della Legge 160/2019, circolanti sulle strade comunali del proprio territorio, l’obbligo di indossare idoneo casco protettivo. La misura, che ha il fine di aumentare la sicurezza stradale a vantaggio di tutti gli utenti, entrerà in vigore dal 1° febbraio 2021.

 

Fonte: met.cittametropolitana.fi.it – 11 gennaio 2020

Pubblicato 12/01/2021