Didascalia

Un abbonamento che costerà quarantanove euro al mese consentirà di viaggiare illimitatamente sui mezzi pubblici delle città e sui trasporti regionali in tutta la Germania. La misura è stata approvata dal governo federale e dai presidenti dei sedici Länder tedeschi, e trae spunto dall’esperimento della scorsa estate, quando con un tagliando mensile dal costo di nove euro, è stato possibile viaggiare su quasi tutti i treni, le metro, i bus e i tram.

 

I leader del paese hanno discusso e approvato lo scorso 2 novembre una serie di provvedimenti per sostenere economicamente le famiglie, alle prese con il caro prezzi, tra le quali un tetto al costo di gas ed elettricità. Il biglietto da quarantanove euro rientra tra queste iniziative.

 

Il ministro dei Trasporti tedesco ha assicurato che il nuovo tagliando sarà introdotto al più presto, forse addirittura già dall’inizio del 2023. La misura dovrebbe costare circa tre miliardi di euro, finanziati in parti uguali da governo federale e stati.

 

Fonte: https://www.wired.it/ 

Leggi l’articolo nella versione integrale

Pubblicato 16/11/2022