Didascalia

È stato battezzato M.U.S.A (acronimo di Mobilità Urbana Sostenibile e Attrattori culturali) il progetto nato per supportare politiche e interventi innovativi in chiave di sostenibilità economica, sociale e ambientale nelle aree urbane di Calabria, Campania, Puglia e Sicilia.

 

I principali destinatari di MUSA saranno le Amministrazioni comunali: 8 città pilota dell’Obiettivo Convergenza (singoli Comuni e distretti intercomunali) coinvolte nell’attività di indagine e sperimentazione. Per la precisione, toccherà a Salerno e Area Flegrea in Campania, Bari e Lecce in Puglia, Reggio Calabria e Cosenza in Calabria, Siracusa e distretto di Taormina in Sicilia, sperimentare modelli di intervento che mirano a migliorare la mobilità urbana garantendo al tempo stesso una migliore fruizione dei centri storici. Il progetto punta anche a circa 200 Amministrazioni da raggiungere attraverso le azioni di informazione, formazione e supporto specialistico on demand. 

 

M.U.S.A. durerà due anni nei quali tenterà di rafforzare la capacity building della Pubblica Amministrazione in tema di mobilità urbana e di individuare e sperimentare modelli e strumenti innovativi per la pianificazione di interventi territoriali sostenibili.

 

Fonte: https://www.rinnovabili.it/ 

Leggi l’articolo nella versione integrale

 
Pubblicato 09/07/2024