Didascalia

La Bike Therapy è una tecnica psicocorporea utilissima per il benessere della persona, che sta rivoluzionando il nostro modo di ripensare la bicicletta negli spostamenti quotidiani.

A Torino l'Università Popolare l'ha trasformata in un vero e proprio corso di studi denominato "Cambiamento individuale per uno sviluppo sostenibile collettivo", che proporrà oltre 30 lezioni dedicate alla bicicletta e alla promozione di nuovi stili di vita.

Il corso è pensato per offrire una formazione in vari gradi, attraverso l’apprendimento di nuove pratiche virtuose sostenibili, il confronto e la creazione di reti forti che possono diventare la base per un cambiamento collettivo.

Le lezioni si terranno online tutti i giovedì dalle ore 19:20 e il corso si svilupperà in 5 grandi macro aree.

Si parlerà innanzitutto di “Sviluppo sostenibile e Agenda 2030”: la sfida ambientale legata alla conservazione delle risorse del nostro Pianeta rappresenta un obiettivo non più eludibile per le future generazioni e, perché questo accada, è necessario un profondo cambio di mentalità che coinvolga le istituzioni, le imprese e le singole persone.

Un altro tema centrale è la “Mobilità sostenibile e mobilità ciclabile”: il settore dei trasporti ha un forte impatto sull’ambiente e la mobilità sostenibile, e in particolare quella ciclabile è una risposta per risolvere questo problematica. Durante il corso si approfondiranno, nel dettaglio, tutti i benefici di questa modalità di trasporto e si esaminerà, come caso studio, la mobilità all’interno della Città Metropolitana di Torino.

 

Fonte:     italiachecambia.org – 15 novembre 2021

Leggi l’articolo nella versione integrale

Pubblicato 19/11/2021