Didascalia

Secondo i nuovi dati provvisori pubblicati dall’European Environment Agency (EEA), le emissioni medie di CO2 di tutte le nuove auto immatricolate in Europa nel 2023 hanno continuato a diminuire e sono state inferiori dell’1,4% rispetto al 2022. 

 

Allo stesso modo, le emissioni medie di CO2 dei nuovi furgoni hanno continuato a diminuire e sono state inferiori dell’1,6% rispetto al 2022. Le riduzioni delle emissioni delle nuove auto e dei nuovi furgoni sono legate alla quota crescente di veicoli completamente elettrici.

 

Nel 2023 in Europa sono stati immatricolati 1,2 milioni di nuovi furgoni, il 20,2% in più rispetto ai livelli del 2022. La quota di furgoni elettrici ha raggiunto l’8% nel 2023. Più della metà dei furgoni completamente elettrici sono stati immatricolati in tre Paesi: Francia, Germania e Svezia.

 

Fonte: https://www.greenreport.it/ 

Leggi l’articolo nella versione integrale

 
 
Pubblicato 30/06/2024