Didascalia

Prosegue il lavoro dell’Amministrazione comunale di Lastra a Signa sulla sicurezza stradale, con l’installazione di cinque nuovi dispositivi di rilevazione semaforica utilizzati nei pressi di incroci per sanzionare coloro che passano con il rosso. Due di questi saranno installati nella frazione di Porto di Mezzo, in corrispondenza dei semafori sulla via Livornese in entrambe le direzioni, mentre le altre tre saranno collocate nel capoluogo in sostituzione di quelle già presenti (ormai non funzionanti da qualche tempo) presso l’incrocio di via Livornese, via Diaz, via Matteotti. Le cinque nuove strumentazioni, che saranno attivate sul territorio entro il mese di novembre, sono state acquistate dall’Amministrazione comunale grazie a un investimento pari a 180.000 euro. “Si tratta di un ulteriore passo avanti sulla sicurezza stradale sulla principale arteria di traffico veicolare della nostra città – ha spiegato l’Assessore alla Polizia Municipale – a tutela sia dei pedoni che dei tanti autoveicoli che ogni giorno la attraversano provenienti sia da zone urbane che extraurbane. Ricordiamo che chi non rispetta il rosso può essere causa di gravi incidenti stradali e quindi queste strumentazioni vanno proprio a colpire chi commette queste infrazioni”.

 

Fonte: piananotizie.it – 15 ottobre 2020

Pubblicato 18/10/2020