Didascalia

Saranno utilizzati per ampliare i marciapiedi e abbattere le battere architettoniche i 50mila euro assegnati al Comune di Letojanni dal Ministero dell’Interno per la realizzazione di investimenti di messa in sicurezza di scuole, strade ed edifici comunali. La legge di Bilancio 2019 ha infatti stanziato per il 2019 395 milioni di euro per i comuni con popolazione fino a 20.000 abitanti e il contributo è assegnato in base alla popolazione: 100mila euro per i comuni tra 10.001 e 20.000 abitanti, 70mila tra 5.001 e 10.000 abitanti, 50mila tra 2.000 e 5.000 abitanti e 40mila con meno di 2.000 abitanti.
Letojanni ha quindi ottenuto 50mila euro e dovrà iniziare gli interventi entro il 15 maggio. La Giunta ha ritenuto prioritario intervenire sui marciapiedi del centro con la messa in sicurezza della percorribilità e pedonabilità su via Vittorio Emanuele nel tratto compreso tra le vie Messina e Guglielmo Pepe, con l’allargamento della banchina lato mare – attualmente di dimensioni ridotte – e il contestuale abbattimento delle barriere architettoniche. Ciò comporterà l'eliminazione degli stalli di parcheggio in quel tratto per consentire il transito delle auto.

 

Fonte: sikilynews.it – 6 maggio 2019

Pubblicato 12/05/2019