Didascalia

Le immatricolazioni dei veicoli elettrici hanno superato quelle delle auto diesel nell’anno appena trascorso, e nel 2024 sono destinate a stabilire un nuovo record.

 

Nel 2023, le auto a batteria hanno rappresentato il 14,6% del venduto complessivo, superando il diesel (13,6%) e confermandosi come terza alimentazione più scelta dopo la benzina (35,3%) e l’ibrido (25,8%). Seguono le ibride plug-in con il 7,7% del mercato.

 

Secondo il report della European Automobile Manufacturers’ Association (Acea), nel 2023 c’è stato un aumento del mercato del 13,9%, che ha portato il dato sui veicoli complessivi che circolano nell’Ue a 10,5 milioni. Le vendite sono cresciute in tutti gli Stati membri, eccetto l’Ungheria: l’incremento è stato del 18,9% in Italia, del 16,7% in Spagna e del 16,1% in Francia, con un più modesto +7,3% in Germania.

 

Secondo gli analisti, le vendite di veicoli elettrici rappresenteranno nel 2024 circa il 20% delle nuove immatricolazioni globali, con il numero complessivo di auto a batteria che salirà a 57 milioni entro la fine dell’anno.

 

Fonte: https://www.qualenergia.it/ 

Leggi l’articolo nella versione integrale

 

Pubblicato 06/02/2024