Didascalia

Hanno preso il via i lavori per la messa in sicurezza della rete viaria comunale di Montevago, in particolare dei nodi ad alto rischio per l’accesso al paese. Il progetto, il cui importo ammonta complessivamente a circa 500mila euro, è stato proposto nell’ambito del bando pubblico di selezione per l’attuazione del 1° e del 2° Programma del Piano nazionale della sicurezza stradale in Sicilia, indetto dall’assessorato regionale per le Infrastrutture. Ad aggiudicarsi la gara è stata un’impresa di Gela.
“Grazie a questo progetto – dice il sindaco  – i quattro snodi ad alto rischio per l’ingresso a Montevago saranno resi moderni e sicuri per consentire alla viabilità cittadina e di raccordo la massima sicurezza. Anche in questa occasione – aggiunge – è per noi motivo di soddisfazione poter accedere a questo importante finanziamento grazie a un lavoro di progettazione e programmazione portato avanti in questi anni dall’amministrazione comunale nel suo complesso”.

 

Fonte: agrigentooggi.it – 18 febbraio 2021

Pubblicato 18/02/2021