Didascalia

Gli operatori sanitari della Croce Rossa, oggi impegnati nella lotta al Coronavirus, avranno a disposizione due auto elettriche in car sharing, servizio che partirà in città nelle prossime settimane "ma che, in un momento di emergenza, abbiamo deciso di “riconvertire” dando una mano a chi lavora giorno e notte per la nostra salute" ha spiegato l’Assessore alla Mobilità del Comune di Monza.

Le due auto elettriche messe a disposizione saranno destinate alla sede monzese della Croce Rossa per tutto il periodo dell’emergenza sanitaria. "Abbiamo messo in campo uno sforzo comune tra pubblico e privato per dare una mano a chi è in prima linea nella lotta al Covid" ha commentato il Sindaco.

Fonte: monzatoday.it–19 novembre 2020

 

Pubblicato 20/11/2020