Didascalia

La Giunta del Comune di Piacenza si è riunita giovedì 19 marzo utilizzando la modalità della videoconferenza, per discutere il tema dell’adozione del Pums (Piano Urbano della Mobilità sostenibile). Come noto la procedura prevede che la cittadinanza prenda visione del piano e presenti eventuali osservazioni. Vista però l’emergenza Coronavirus e le difficoltà di spostamento si è deciso di far slittare di un mese i termini e dunque le osservazioni che andavano presentate entro il 4 aprile 2020 potranno essere ora presentate entro il 4 maggio 2020.
Le eventuali osservazioni verranno poi esaminate, si redigeranno le controdeduzioni ed alla fine del processo il Pums dovrà essere approvato in via definitiva dal Consiglio comunale, sempre che la situazione legata all’emergenza Covid-19 non costringa ad altri rinvii.

Fonte: piacenzaonline.info – 23 marzo 2020

Pubblicato 24/03/2020