Didascalia

Il Comune di Pianella verso la mobilità elettrica: in città sono state attivate cinque colonnine per ricaricare i veicoli elettrici. Il progetto, spiega il sindaco, è stato portato avanti grazie a una convenzione con Enel X, “che ci ha consentito di individuare cinque aree strategiche, per coprire tutto il territorio con queste innovative infrastrutture, anticipando quella che nei prossimi anni sarà un’esigenza sempre più avvertita”. Le aree di ricarica sono state installate nei parcheggi pubblici di Piazza Nassiriya, in pieno centro abitato del capoluogo, in Via Aldo Moro – San Martino, alla rotatoria di Via Nardangelo (incrocio SP30 e SS81), in Viale Papa Giovanni XXIII a Castellana e in Viale S. Vincenzo a Cerratina, “in modo da coprire in maniera capillare tutto il territorio e lasciare spazi di manovra ampi e riservati ai veicoli che necessitano della ricarica”.
“Ringrazio il nostro consulente per le infrastrutture – aggiunge il primo cittadino – che ci ha supportato in un progetto che si pone perfettamente in linea con i nostri obiettivi programmatici, finalizzati alla tutela dell’ambiente ed alla promozione di una mobilità green, in grado di rendere la nostra ‘città slow’ ulteriormente appetibile per il turismo di qualità. Sono sempre di più le persone attratte dalle eccellenze enogastronomiche e dalle bellezze naturalistiche e architettoniche a prediligere, anche in virtù dei crescenti incentivi pubblici, scelte di mobilità orientate al rispetto dell’ambiente”.

 

Fonte: abruzzolive.it – 16 febbraio 2021

Pubblicato 20/02/2021