Didascalia

Dal 15 novembre l’intero territorio nazionale rientra nell’obbligo di circolazione con pneumatici invernali già montati, oppure con le catene da neve già pronte. E questo a prescindere dal “colore” (zona gialla, zona arancione o zona rossa, in funzione degli indici di contagio da Covid-19) della regione di residenza o di domicilio. I gommisti, infatti, restano aperti anche nelle regioni a “zona rossa” poiché rientrano nelle categorie di attività commerciali, industriali e di servizi disponibili nell’allegato 23 al Dpcm 3 novembre 2020.

Resta dunque possibile, per chi debba spostarsi munito di autocertificazione, provvedere al cambio stagionale delle gomme alla propria vettura: ciò in quanto, oltre ad essere un obbligo (passibile di sanzione per chi non abbia ottemperato entro la data-limite prevista dalla legge, appunto il 15 novembre), costituisce un atto di responsabilità nei confronti della altrui sicurezza di marcia.

Risulta, in buona sostanza, una motivazione di necessità.

Fonte: autoblog.it– 17novembre 2020

 

Pubblicato 22/11/2020