Didascalia

Il Comune di Torino inizierà a settembre la sostituzione di migliaia di luci pubbliche con apparecchi a LED di ultima generazione. L’intervento, la cui ultimazione è prevista per l’autunno del 2020, consentirà – oltre ad una migliore visibilità stradale con ricadute positive sulla sicurezza della circolazione – una riduzione dei consumi energetici pari al 70%, con un risparmio annuale di circa due milioni di euro.
Il progetto prevede inoltre il rinnovo degli impianti semaforici che saranno predisposti per i nuovi sensori di rilevamento del traffico, a beneficio della sicurezza stradale. Il termine previsto per questo intervento è stato fissato dall’Amministrazione comunale per l’autunno del 2022.

 

Redazione CCISS – 1agosto 2019

Pubblicato 13/08/2019