Didascalia

Anche quest’anno, l’Agenzia Regionale Strategica per lo Sviluppo Ecosostenibile del Territorio (‘Asset’), la Regione Puglia e l’Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia, promuovono la cultura della sicurezza stradale nelle scuole secondarie di I e II grado della Regione Puglia con il campionato regionale studentesco “La Strada non è una Giungla”.
Lo presenta l’Assessore regionale alla Mobilità: “Siamo giunti alla terza edizione del progetto che ha riscontrato un buon successo sia tra i ragazzi che tra i docenti. Le drammatiche notizie giunte in questi ultimi giorni, circa la perdita di giovani vite umane in età scolare a causa di incidenti stradali, ci inducono ad insistere su azioni precise volte a modificare il comportamento dei ragazzi e della cittadinanza per una mobilità più sicura. Troppo spesso l’incidente stradale è dipeso dal fattore umano: l’utilizzo di smartphone, una guida distratta ed il superamento del limite di velocità sono le principali cause di incidentalità stradale.
Non dobbiamo solo preoccuparci di avere una guida attenta e prudente ma anche di saper valutare con anticipo e attenzione tutti i movimenti degli altri veicoli che si presentano nel nostro cono di visuale. È importante poter fornire ai ragazzi degli “alert” su quello che dovrà essere il loro stile di vita, da conducenti, nel prossimo futuro. Pertanto invitiamo e sensibilizziamo tutti i dirigenti scolastici a prendere visione del progetto e ad iscrivere i loro Istituti alla terza edizione del Campionato regionale Studentesco Sulla Sicurezza Stradale per poter diffondere e promuovere la cultura della sicurezza stradale tra i nostri giovani.”

Il Campionato regionale studentesco è aperto a tutti gli studenti della scuola secondaria che si affronteranno rispondendo a domande sui temi della mobilità sicura e sostenibile, della conoscenza degli spazi e degli stili di vita nella piattaforma web dedicata all’indirizzo http://lastradanoneunagiungla.regione.puglia.it
In questo luogo virtuale, oltre al quiz multimediale, vi sono delle specifiche sezioni dedicate ai docenti da utilizzare per il coinvolgimento degli studenti attraverso schede di approfondimento, giochi di ruolo e video.
L’invito a partecipare è rivolto a tutte le scuole di primo e secondo grado della regione Puglia. Le scuole si devono iscrivere entro il 30 novembre prossimo venturo.
Il campionato terminerà nel mese di maggio con una giornata finale in cui verranno premiati gli studenti meritevoli (biciclette e buoni acquisto per attrezzature sportive) e le scuole (Personal computer e Lavagna interattiva di ultima generazione). Sono previsti gadget per tutti i partecipanti, targhe e attestati per scuole e docenti.

 

Fonte: sanmarcoinlamis.eu – 5 novembre 2018

Pubblicato 06/11/2018