Didascalia

San Marino ha due chilometri di ciclabile in più. Domenica 1 dicembre il taglio del nastro dei Capitani Reggenti (i due capi dello Stato della Repubblica di San Marinondr.), alla presenza del Segretario al Territorio, dei Capitani di Castello di Chiesanuova, Città e Acquaviva, dei tecnici dell'Ufficio Progettazione, dell'Azienda per i Lavori pubblici e di diversi cittadini che hanno voluto partecipare all'evento. Il nuovo tracciato è la continuazione della pista ciclabile di Gualdicciolo, realizzata nel 2001, ma in un'area di grande bellezza paesaggistica e comprende anche un guado denominato “delle terre rosse”, che permette il passaggio alla sponda opposta del torrente San Marino. Da qui si arriva fino al vecchio sito “Fontevivo”, dove in passato era possibile bere un'ottima acqua sorgiva. Per gli amanti delle escursioni, sarà facilmente raggiungibile il sentiero che si inerpica lungo il Fosso di Chiesanuova, in località La Venezia, fra le più affascinanti Aree Naturalistiche Tutelate della Repubblica.

 

Fonte: sanmarinortv.sm – 1 dicembre 2019

Pubblicato 02/12/2019