Didascalia

Il governo spagnolo, per correre ai ripari dall’impennata del caro vita, ha lanciato nuove misure per aiutare le famiglie a sostenere il peso dell’altissima inflazione. Fra le misure adottate dall’esecutivo è previsto il rimborso del 100% degli importi di abbonamenti ai trasporti ferroviari locali gestiti dallo Stato (tragitti di “media distanza” e treni locali nelle principali aree urbane del Paese), per il periodo che va dal 1° settembre al 31 dicembre.
Sul fronte energia, il Primo ministro ha annunciato “imposte straordinarie” sui profitti extra di grandi società energetiche e finanziarie, da cui Madrid punta a ricavare sette miliardi di euro in due anni.

 

Fonte: clickmobility.it – 13 luglio 2022

 

Leggi l’articolo nella versione integrale

Pubblicato 31/08/2022