Didascalia

Firmato martedì 23 giugno, presso la sede della Provincia dell’Aquila di Via Monte Cagno in L’Aquila, alla presenza del Segretario Generale dell’Ente, il contratto d’appalto per i lavori di risanamento e adeguamento del corpo stradale ammalorato delle carrabili dell’Alto Sangro, per un importo complessivo pari a € 153.843,05 oltre l’iva corrente, che saranno eseguiti da un’impresa con sede in Massa d’Albe (L’Aquila).
“Anche la rete stradale dell’Alto Sangro – dichiara il Presidente della Provincia dell’Aquila – sarà finalmente sistemata e resa sicura, un’area di vitale importanza per l’economia della Regione Abruzzo, fortemente vocata alla ricettività turistica, comparto che contribuirà in modo determinate alla ripresa economica di questi territori, dopo la crisi scaturita dall’emergenza del Covid-19. La Provincia si sta adoperando alacremente per sistemare tutte le carrabili di propria competenza, al fine di migliorare l’accessibilità e la sicurezza dei cittadini e dei turisti che scelgono i nostri territori quale meta delle proprie vacanze e per questo è doveroso doverli accogliere adeguatamente, a iniziare dall’esperienza di viaggio”.

 

Fonte: ilcapoluogo.it – 24 giugno 2020

Pubblicato 28/06/2020