Didascalia

Interventi mirati su alcune provinciali ad alta incidentalità soprattutto nei tratti che attraversano i centri abitati. La Provincia, nell’ambito del Piano nazionale sulla sicurezza stradale e in cofinanziamento con la Regione Abruzzo, ha progettato una serie di interventi – dalle barriere agli attraversamenti pedonali protetti – che interessano la provinciale 19 e 21 (Roseto e Morro d’Oro con asfalti antisdrucciolo e nuove barriere per 146 mila euro) la 20/a Cologna sempre nel territorio di Roseto; la 365 nel territorio di Bisenti, la 491 che attraversa il comune di Isola del Gran Sasso (con la realizzazione di attraversamenti pedonali assistiti per 39mila euro).

Si tratta di una prima fase di un Piano più ampio che coinvolgerà anche altre arterie (che sono in progettazione per altri 80 milioni di euro) in altre aree del territorio provinciale e che vede soluzioni specifiche per le diverse tipologie di problemi da risolvere studiate dall’Ufficio Tecnico dell’ente.

Sulla provinciale 19 i lavori sono quasi conclusi e ora iniziamo i lavori sulle altre strade – spiega il consigliere delegato ai Lavori Pubblici e alla Viabilità della Provincia – mentre stiamo progettando i prossimi interventi: la peculiarità è che tutti riguardano la sicurezza stradale, i tratti sono stati individuati in base al tasso storico di incidentalità”.

Per consentire la realizzazione degli interventi la provinciale 21 sarà interdetta al traffico dal 23 novembre al 19 dicembre (dal km.ca 4+700 al km.ca 4+800)

Fonte: provincia.teramo.it –17novembre 2020

 

Pubblicato 18/11/2020