Didascalia

Fino a 190 stalli per la ricarica dei veicoli elettrici e norme per il loro utilizzo nelle aree di sosta. Sono i punti principali del Programma per la mobilità elettrica della Città di Vicenza approvato dalla giunta. 

 

Il Programma prevede la realizzazione, principalmente in aree di sosta a piazzale, da un minimo di 124 stalli, pari a 62 colonnine, a un massimo di 190 stalli, pari a 95 colonnine. Le postazioni così riservate alla ricarica elettrica non andranno a compromettere la dotazione di parcheggi per la sosta generalista. Attualmente, in città sono presenti dodici stalli per la ricarica elettrica, con sei colonnine installate.

 

Le norme generali delle aree di ricarica per veicoli elettrici, da Codice della Strada, prevedono il mantenimento della sosta gratuita, durante il rifornimento, anche negli stalli blu. Sempre da Codice della Strada, è prevista inoltre un’ulteriore ora di parcheggio gratuito dopo la conclusione della ricarica.

 

Fonte: https://www.comune.vicenza.it/ 

Leggi l’articolo nella versione integrale

Pubblicato 12/01/2023