Didascalia

Gli uomini della Polizia Stradale di Viterbo e dei distaccamenti di Monterosi e Tarquinia rinnovano, in occasione del Ponte dell’Immacolata, il loro quotidiano impegno effettuando una serie di controlli e verifiche mirate, attraverso un’ulteriore intensificazione dei servizi di pattugliamento e vigilanza delle principali arterie provinciali.
La SS1 “Aurelia” e la Bis, la SR3 “Flaminia”, la SR2 “Cassia”, la tratta di competenza provinciale dell’A1, dell’A12 e la SS675 “Umbro-Laziale” costituiscono le strade su cui maggiormente è rivolta l’attenzione della Polstrada, anche in ragione del sensibile incremento del traffico veicolare previsto nel fine settimana 8-9 dicembre.
L’attività della Stradale, durante il Ponte, vedrà impegnate un numero maggiore di pattuglie per garantire i servizi di specifica competenza. Questi ultimi saranno finalizzati a svolgere, come di consueto, da un lato, un’attività di prevenzione attraverso la presenza visibile e costante degli equipaggi che si occuperanno di viabilità e tutela dei viaggiatori; dall’altro, saranno effettuati controlli sulla velocità, sulle condizioni psico-fisiche dei conducenti (con l’utilizzo dei precursori, dell’etilometro e del drug-test) e sui sistemi di ritenuta (cinture di sicurezza e seggiolini per bambini).
A tali servizi, si aggiungeranno diversi dispositivi mirati al controllo delle merci e dei passeggeri, alla verifica su strada delle revisioni dei mezzi ”pesanti”, alla guida facendo uso di apparati cellulari, nonché ai controlli nelle aree di sosta per contrastare i fenomeni legati alla commissione di reati.

 

Fonte: tusciaweb.eu – 4 dicembre 2018

Pubblicato 05/12/2018