• Mobility as a Service, nuovo avviso per portare la sperimentazione in altre tre città metropolitane

    Sono disponibili nuovi fondi per allargare ad altre città italiane la sperimentazione della piattaforma digitale per la mobilità urbana  Mobility as a Service (MaaS) . Si tratta di un nuovo concetto di mobilità innovativa che permette ai cittadini di usufruire di diversi mezzi di trasporto, pubblico e privato, attraverso una app con cui possano pianificare e pagare gli...

    Approfondisci...
  • A Reggio Emilia MobilitARS 2022: focus sulla “Città senz’auto”

    Il 26 e al 27 maggio 2022 torna MobilitARS, il simposio dedicato all’arte della gestione della mobilità urbana, che quest’anno si terrà in presenza a Reggio Emilia. Un evento organizzato in collaborazione con il Comune di Reggio Emilia, con il Patrocinio del Ministero della Transizione Ecologica e del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili. ...

    Approfondisci...
  • Mobilità, arriva l'app che premia l'uso di bus, bike e car sharing per gli studenti dell'Università di Genova

    GENOVA - Più ci si sposta in città in maniera sostenibile e più si ricevono premi: è questa la sfida proposta dall'università di Genova ai suoi studenti per incentivare l'utilizzo di mezzi pubblici, ma anche di ebike e car sharing. La sperimentazione è stata attivata grazie alla collaborazione di Amt Genova e del Comune. Biglietti in omaggio per i musei genovesi; colazioni e...

    Approfondisci...
  • BikeUP 2022, tante novità per il festival delle e-bike

    BikeUP, l’evento dedicato alle e-bike e al cicloturismo torna a Bergamo dal 10 al 12 giugno per la sua ottava edizione. La principale novità di quest’anno è rappresentata dai momenti di approfondimento. Aumentano infatti le opportunità d’incontro e di dibattito: nascono i Bike Talks, le Tech Pills durante le quali il pubblico potrà confrontarsi con ambassador, atleti, viaggiatori,...

    Approfondisci...
  • Mobilità elettrica: ecco perché conviene

    Le auto elettriche sono sempre più apprezzate dagli automobilisti. Esse, infatti, hanno diversi vantaggi: in primo luogo, hanno un minore impatto sull’ambiente, sono molto silenziose ed il costo per il rifornimento è generalmente basso. Tuttavia, i veicoli elettrici hanno ancora un costo piuttosto elevato; una soluzione potrebbe essere quella di optare per il noleggio a...

    Approfondisci...
  • Decarbonizzare i trasporti: le tecnologie migliori secondo il Mims

    In Italia, il settore dei trasporti è direttamente responsabile del 25,2% delle emissioni di gas a effetto serra e del 30,7% delle emissioni di CO2, a cui si aggiungono le emissioni nel settore dell’aviazione e del trasporto marittimo internazionali. Il 92,6% delle emissioni nazionali di tutto il comparto è attribuibile al trasporto stradale di passeggeri e merci. Per ridurre le...

    Approfondisci...
  • Autovelox fissi, multe a picco: «L’obiettivo? Farne a meno»

    Le contravvenzioni per eccesso di velocità, dispensate dai rilevatori fissi, crollano un po’ in tutta la provincia. E quelli installati lungo Serenissima e Paullese non solo non fanno eccezione. Ma sono lontani i tempi in cui il primo impianto accertava duemila infrazioni al mese e all’altezza del secondo c’era, addirittura, chi veniva pizzicato oltre i 170 orari. Missione compiuta per la...

    Approfondisci...
  • Mobilità condivisa, accordo tra Rete ferrovia italiana e Osservatorio nazionale della Sharing mobility

    Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS) e Osservatorio Nazionale della Sharing Mobility, coordinato dalla Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile e promosso dal Mite e dal Mims, hanno sottoscritto un Protocollo d’Intesa - “Analisi e sviluppo della sharing mobility nelle stazioni ferroviarie”- della durata di tre anni. Il fine è lo sviluppo della mobilità condivisa nelle stazioni italiane,...

    Approfondisci...
  • Mobilità elettrica, e-bike e monopattini in sharing in Costiera Amalfitana

    La Costiera Amalfitana diventa smart. La micro-mobilità elettrica prende piede nella Divina grazie alle bici elettriche e ai monopattini installati in diversi punti strategici del territorio. Questo, da un lato, andrà a ridurre l’impatto ambientale, riducendo il livello di inquinamento. Dall’altro, proverà ad allentare la stretta sulle strade della Costiera che, tra cantieri e...

    Approfondisci...
  • Mobilità sostenibile, il Comune di Avellino lancia il bando Bike to work

    Il Comune di Avellino ha rinviato i termini di scadenza del bando Bike to work. Il periodo di svolgimento dell’attività di bike to work è prorogato sino al termine finale della mezzanotte del 16/10/2022. Le richieste dovranno essere inviate con una delle seguenti modalità: - a mezzo posta elettronica certificata all’indirizzo: ufficioprotocollo@cert.comune.avellino.it, - a mezzo...

    Approfondisci...
  • Tpl: avviata la sostituzione degli autobus con mezzi più ecologici

    Secondo il monitoraggio avviato dal Mims nella seconda metà del 2021, tra ottobre 2021 e marzo 2022, a fronte di un aumento di 142 unità del numero complessivo di autobus assicurati destinati al Traporto pubblico locale (TPL) circolanti in Italia (da 44.103 a 44.245), cresce di 221 unità il numero di mezzi a zero emissioni (passati da 436 a 535 unità) e ibridi (da 480 a 602 unità)....

    Approfondisci...
  • Caffè e assistenza meccanica gratuita: riparte “Support Cyclist on the Road”

    Riparte l’iniziativa “Support Cyclist on the Road”. Dopo Milano, Colonia, Costanza, Stoccarda, Innsbruck, Monaco, Berlino, Amsterdam, Düsseldorf, Salisburgo, Augusta, Mantova e molte altre città, è tornato  “on the road” il van giallo e blu di Selle Royal, che dal 2018 gira l’Europa per supportare i ciclisti e la mobilità sostenibile, offrendo assistenza meccanica gratuita, consigli e...

    Approfondisci...
  • Rieti, partiti i lavori della rete delle ciclovie

    Sono partiti i lavori per la realizzazione della rete delle ciclovie della riserva naturale Monti Navegna e Cervia, un progetto fra i primi classificati nella graduatoria regionale (finanziamento di sedici milioni di euro) per nuove piste ciclabili, che partono da Roma per arrivare in treno fino a Carsòli. La ciclovia sarà dotata di colonnine per la ricarica delle e-bike,...

    Approfondisci...
  • Siziano (PV): piano sicurezza estate, da maggio a settembre pattuglie serali dei vigili

    Da maggio a settembre più controlli sulle strade. Lo annuncia la sindaca che spiega come il Comune di Siziano abbia messo a punto una nuova strategia di interventi soprattutto per arginare il fenomeno delle truffe e dei raggiri agli anziani e per la sicurezza stradale per i giovani. «Stiamo lavorando per potenziare la presenza dei vigili sul territorio. -spiega la sindaca - Grazie ai...

    Approfondisci...
  • Un 2021 positivo per il bike sharing del Locarnese

    Anche se c’era la pandemia a frenare un po’ tutto, l’anno scorso le biciclette noleggiate nel Locarnese e in Vallemaggia hanno sfiorato le 80mila. Anche gli abbonamenti hanno visto un incremento notevole, toccando quota 3.328. Un incremento che va di pari passo con quello della rete, sempre più capillare. Lo comunica la Città di Locarno con un comunicato stampa. Il concetto di...

    Approfondisci...
  • Piano Nazionale Sicurezza Stradale: via libera del Cipess. Obiettivo, ridurre del 50% vittime degli incidenti

    Il Comitato interministeriale per la programmazione economica e lo sviluppo sostenibile (Cipess) ha approvato il Piano Nazionale per la Sicurezza Stradale (PNSS) 2030 che il 16 marzo scorso aveva ricevuto il parere favorevole della Conferenza Unificata. Si conclude così il percorso approvativo del Piano che ha l’obiettivo di ridurre del 50% entro il 2030 le vittime e i feriti gravi degli...

    Approfondisci...
  • Il progetto che coinvolge i ragazzi delle scuole per migliorare i percorsi ciclabili

    La città di Roma attraverso Roma Servizi per la Mobilità (Rsm) coinvolgerà ragazzi delle scuole medie per contribuire alla progettazione di percorsi ciclabili urbani e promuovere la mobilità attiva. Il progetto, partito a fine gennaio 2022, si chiama  Bicycle Heroes  (Youth Voices for Active Mobility) ed è sostenuto da EIT Urban Mobility e cofinanziato dall’Unione...

    Approfondisci...
  • Mims: via libera ai contributi per le aree di sosta “rosa” e per i disabili

    In arrivo contributi ai Comuni che istituiscono o hanno istituito, ‘stalli rosa’ adibiti alla sosta dei veicoli delle donne in gravidanza o di genitori con bambini fino a due anni, oppure che realizzano o hanno realizzato spazi riservati alla sosta dei veicoli al servizio delle persone con disabilità, o che hanno previsto la gratuità del parcheggio dei veicoli adibiti al servizio delle...

    Approfondisci...
  • Vinovo (TO), per la mostra al castello della Rovere il primo esperimento Metropolitano di mobilità sostenibile

    Parte da Vinovo una prima sperimentazione della Città Metropolitana di Torino, ispirata all’attuazione dei princìpi previsti dal PUMS, il Piano Urbano per la Mobilità Sostenibile, per contribuire a contenere l’utilizzo delle automobili private durante i giorni festivi e poter comunque consentire a molte persone di partecipare ad importanti eventi...

    Approfondisci...
  • Come incentivare la mobilità sostenibile: il caso Irlanda

    Si può definire una decisione figlia dei tempi che stiamo vivendo, con la transizione energetica che prende sempre più piede e le contingenze che spingono i cittadini lasciare nel garage le auto a combustione, per muoversi a piedi o sui mezzi pubblici. L’Irlanda vara così una nuova politica per la mobilità sostenibile, con un quadro che dipinge le strategie per incentivare l’uso del...

    Approfondisci...