• Liguria: riaperta la galleria ‘Poggio’ sulla SS1 Aurelia, nel comune di Ventimiglia

    Anas ha completato i lavori di adeguamento degli impianti tecnologici a servizio della galleria ‘Poggio’, lungo la statale 1 “Via Aurelia”, nel comune di Ventimiglia ed ha riaperto al traffico il tunnel, in entrambe le direzioni. Ultimate tutte le attività in progetto, per un valore complessivo di circa 1,2 milioni di euro. Nel dettaglio, gli interventi hanno consentito di eseguire il rifacimento dell’impianto di illuminazione tramite la sostituzione delle lampade esistenti con punti luce LED a risparmio energetico progettati per regolare automaticamente l’intensità illuminante e i consumi in funzione della luminosità percepita. Inoltre, è stata effettuata la posa di tutti i nuovi cavi di collegamento impianti, è stato eseguito l’adeguamento della cabina elettrica a servizio...

    Approfondisci...
  • Esodo estivo 2019: il piano di Viabilità Italia

    In vista degli spostamenti verso le località turistiche, anche di transito da e verso altri Paesi, ove trascorrere le vacanze estive, Viabilità Italia ha predisposto il calendario contenente le previsioni di traffico ed i divieti di circolazione per i mezzi superiori alle 7,5 tonnellate". Oltre al Calendario, sono messi a disposizione degli utenti altri documenti utili: le informazioni per chi è diretto in Slovenia e Croazia, il piano di vigilanza dei mezzi aerei della Polizia di Stato e dell’Arma dei Carabinieri, le informazioni e il piano di assistenza e vigilanza sulla rete ferroviaria. Notizie sempre aggiornate sul traffico sono disponibili tramite i canali di comunicazione (numero gratuito 1518 , siti web www.cciss.it e mobile.cciss.it, applicazione iCCISS per iPHONE,...

    Approfondisci...
  • Accordo tra ANAS e “Massachusetts Institute of Technology”: ecco i sensori mobili per il monitoraggio dei ponti

    Un recente studio del “Senseable City Lab Consortium” del “Massachusetts Institute of Technology” di Boston, ha messo in evidenza come i dati registrati dai dispositivi mobili attraverso gli “accelerometri” di smartphone e tablet (i sensori che permettono di determinare come viene mosso il nostro dispositivo), contengono informazioni significative per monitorare la tenuta di infrastrutture come cavalcavia e ponti. Un accordo tra Anas e l’Istituto statunitense permetterà di sperimentare, a partire da febbraio del prossimo anno, questa tecnologia su due delle arterie più trafficate del Paese: le autostrade capitoline A90 Grande Raccordo Anulare e A91 Roma-Aeroporto di Fiumicino. Dai dati, ha spiegato il tecnico italiano a capo del ‘Senseable City Lab Consortium’ “riusciamo a...

    Approfondisci...