• Monopattini, bici e car sharing nei fringe benefit? Sì, se usati nel tragitto casa-lavoro

    L’evoluzione del concetto di fringe benefit - i compensi ai dipendenti erogati non in forma pecuniaria, ma come beni e/o servizi - si estende non solo all’uso promiscuo dell’auto aziendale o al bonus benzina, ma anche ai servizi di mobilità sostenibile, come il car sharing, il bike sharing e l’utilizzo condiviso di monopattini elettrici.  Recentemente, l’Agenzia delle Entrate...

    Approfondisci...
  • Berlino: 20 nuove stazioni di riparazione biciclette disponibili gratis

    A Berlino saranno disponibili gratuitamente 20 nuove stazioni di riparazione per le biciclette, un incremento significativo rispetto alle 5 già esistenti. Questa scelta conferma non solo il diffuso utilizzo delle due ruote nella capitale tedesca, ma anche la necessità del governo federale, che contribuisce alle spese, di promuovere modalità di trasporto eco-sostenibili.  ...

    Approfondisci...
  • Milano: lavori per il nuovo anello filoviario con 2,7 km di corsia preferenziale

    Il progetto dell’anello filoviario della linea ATM 90-91 di Milano, che sarà completato entro la fine del 2026, rappresenta un importante passo avanti per la città. Il costo previsto, di circa 47 milioni di euro, sarà cofinanziato da Mit-Pon e prevede una corsia preferenziale lunga 2,7 chilometri, che favorirà la sperimentazione di veicoli con guida autonoma nel trasporto pubblico. ...

    Approfondisci...
  • Obiettivi emissioni auto, gli Usa mettono la retromarcia

    Negli Stati Uniti, auto e furgoni leggeri potranno inquinare un po’ in più di quanto previsto.   L’Agenzia per la protezione dell’ambiente (Epa), infatti, ha ridotto gli obiettivi di contenimento delle emissioni delle nuove auto immesse sul mercato dalle case automobilistiche americane, rispetto a una bozza presentata nell’aprile 2023. La proposta originale, per il periodo...

    Approfondisci...
  • Toscana - Trasporto pubblico sempre più accessibile con i biglietti contactless

    Su tutti gli autobus urbani ed extraurbani della Toscana, sulle funicolari e sulla Tramvia di Firenze, è possibile acquistare e convalidare il biglietto a bordo con carta contactless, ma soprattutto, con un solo e semplice gesto.   Per effettuare il pagamento contactless, è sufficiente avvicinare la carta di pagamento al validatore. Se si accende il led verde, il biglietto è...

    Approfondisci...
  • Le nuove tendenze dell’automotive tra ecosistemi e lusso

    Pensare che la transizione energetica sia l’unico ambito dell’evoluzione dell’industria automobilistica significa guardare solo la punta dell’iceberg di un’industria che - dopo decenni di stagnazione - sta cambiando in tutto. Si sta in primo luogo digitalizzando, e si sta andando verso una società in cui il concetto di auto sarà molto diverso da quello che abbiamo ora.   La...

    Approfondisci...
  • Infrastrutture: l’Emilia-Romagna investe oggi sulla mobilità del futuro

    L’Emilia-Romagna corre a ritmo spedito, aumentando gli investimenti in treni, bus e ciclabili, promuovendo il traffico merci su ferrovia e migliorando la rete di strade e autostrade. L’obiettivo è quello di rendere il trasporto pubblico sempre più efficiente e sostenibile, con mezzi più comodi e moderni, riducendo sensibilmente l’inquinamento.    Per le ferrovie...

    Approfondisci...
  • Nel 2030 il 44% delle emissioni Ue proverrà dai trasporti

    Nel 2030 il settore dei trasporti rappresenterà, da solo, quasi la metà delle emissioni di gas serra in Europa: è ciò che emerge da un recente report sullo stato dei trasporti europei nel 2024. Secondo lo studio, dal 1990 a oggi, le emissioni dei trasporti europei sono aumentate di oltre un quarto e, contrariamente a quelle dell’economia generale, continuano a crescere.   ...

    Approfondisci...
  • Padova, il rilancio dei trasporti: arrivano 193 nuovi bus

    Padova rinnova il suo trasporto pubblico. Non solo il tram, che nel 2026 rivoluzionerà sensibilmente la mobilità pubblica urbana, ma interventi immediati. Il Comune, infattti, ha dato il via a un corposo aggiornamento del parco mezzi.   Da qui al 2030 arriveranno 193 nuovi autobus (37 quelli in arrivo nel 2024) elettrici o ibridi a metano, che contribuiranno a migliorare...

    Approfondisci...
  • Budapest premiata per la mobilità green

    Budapest ha ricevuto il Premio della Settimana Europea della Mobilità, durante una cerimonia tenutasi a Bruxelles: un riconoscimento che incorona la capitale ungherese per le iniziative e le attività messe in campo nel 2023.   La giuria ha selezionato la città di Budapest per il fine settimana senza auto, che ha riunito 10mila partecipanti, e per la giornata senza auto del 22...

    Approfondisci...
  • Roma, nuove regole per l’accesso in città degli Open Bus

    Il Comune di Roma ha approvato la delibera che stabilisce le nuove norme per regolare l’accesso degli Open Bus all’interno delle zone a traffico limitato.   Il provvedimento innalza da 52 a 55 il limite massimo di bus turistici circolanti nelle aree Ztl Bus B e C, perimetri rispettivamente della Ztl Vam e della Ztl Centro Storico. Queste aree coprono complessivamente un’area...

    Approfondisci...
  • Solo il 15% dei milanesi utilizza esclusivamente il trasporto pubblico per recarsi al lavoro

    Il 64% delle persone, a livello globale, si è dichiarato favorevole all'eliminazione dei voli a corto raggio, in presenza di valide alternative come i treni ad alta velocità. Una percentuale che sale al 69% tra gli intervistati di Milano. Allo stesso tempo, però, nella città lombarda, l'utilizzo dell'automobile per recarsi al lavoro rimane al di sopra della media mondiale, registrando un...

    Approfondisci...
  • Sicurezza stradale: nuovo accordo UE per una migliore cooperazione sulle infrazioni

    Per garantire una maggiore sicurezza della circolazione stradale in tutta Europa, la presidenza del Consiglio e i negoziatori del Parlamento europeo hanno raggiunto un accordo provvisorio. L’accordo si basa su una proposta che modifica una direttiva del 2015, relativa allo scambio transfrontaliero di informazioni sulle infrazioni in materia di sicurezza stradale. La nuova direttiva...

    Approfondisci...
  • Taranto, tutto pronto per il restyling del ponte girevole: previste piste ciclabili e brt

    Dopo 66 anni dall’inaugurazione del secondo ponte girevole (quello attuale) di Taranto, dedicato a San Francesco di Paola, la Marina militare ha avviato l’iter per la costruzione di una nuova, e tecnologicamente più avanzata, struttura di collegamento tra l’isola antica e la città nuova.   La soluzione di un nuovo e moderno ponte comporterà notevoli vantaggi in termini di...

    Approfondisci...
  • A Torino in un anno quasi tremila multe a bici e monopattini

    Nel 2023, nel corso dei controlli della polizia municipale sulla mobilità sostenibile, sono state accertate 2.847 sanzioni al codice della strada per uno scorretto impiego di bici e monopattini. Di queste, 1.267 per soste irregolari, la quasi totalità relativa ai mezzi in sharing.    Il Comune sta studiando la progettazione di nuovi stalli per bici e monopattini, in...

    Approfondisci...
  • Aumenta la diffusione delle infrastrutture di ricarica per le auto elettriche

    Le auto a basse emissioni, tra cui le elettriche e le ibride, costituiscono una soluzione per ridurre l’impatto ambientale del trasporto su strada. Negli ultimi anni, la diffusione di questo tipo di veicoli è gradualmente aumentata. Tuttavia è importante che, parallelamente, diventino più capillari anche le infrastrutture per la ricarica.   La percezione di un limite nella...

    Approfondisci...
  • Sicurezza alla guida in Europa: Italia al 23esimo posto

    Una ricerca effettuata su dati del Consiglio europeo per la sicurezza dei trasporti rivela i Paesi europei più sicuri in cui guidare. E l’Italia è solamente al ventitreesimo posto.   Nella classifica emerge che la Romania è (in media) il Paese a più alto rischio di sinistri, seguito da Serbia e Bulgaria; mentre quello più sicuro è la Norvegia, seguito da Svezia e Regno Unito. ...

    Approfondisci...
  • Decreto Pnrr: aumentano i fondi per le Port Authority

    Crescono i fondi Pnc-Pnrr per le port authority, grazie all’approvazione del decreto pubblicato in Gazzetta ufficiale. Il provvedimento stabilisce il termine del 2026 per realizzare gli interventi finanziati dal Fondo complementare.    Tra questi interventi figurano oltre due miliardi di euro previsti per opere portuali, come la nuova diga foranea del porto di...

    Approfondisci...
  • Autovelox: da Garante Privacy parere favorevole al MIT su modalità di collocazione e uso

    Il Garante della Privacy ha dato il via libera allo schema di decreto del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti sulle modalità di collocazione e uso degli autovelox.   Le immagini che costituiscono fonte di prova per le violazioni al codice della strada non devono essere inviate al domicilio dell’intestatario del veicolo, con il verbale di contestazione della...

    Approfondisci...
  • Italia maglia nera nelle performance sulla mobilità sostenibile su ferro

    Maglia nera per l’Italia in fatto di performance sulla mobilità sostenibile su ferro (metropolitane, tranvie e ferrovie suburbane). Se paragonata con Regno Unito, Germania e Spagna, la Penisola non regge il confronto e si piazza ultima. A pesare - in primis - la carenza di infrastrutture, che comporta per l’Italia città sempre più sotto scacco di traffico e smog come accade per Roma. La...

    Approfondisci...