• RoadToGreen, un contest per immaginare la città sostenibile del futuro

    Le città moderne creano pressioni sull’ambiente – inquinamento, rifiuti, sicurezza e salute pubblica: un forum internazionale ha aperto un dialogo e un confronto multiculturale per delineare la città sostenibile del futuro. L’obiettivo 11 dell’Agenda 2030, città e comunità sostenibili , vuole rendere le città e gli insediamenti urbani inclusivi, sicuri, resilienti e sostenibili. In...

    Approfondisci...
  • Onu: bicicletta mezzo fondamentale per lo sviluppo sostenibile

    L’Assemblea Generale dell’Onu si è espressa a favore della bicicletta con una risoluzione che riconosce l’importanza di questo mezzo per lo sviluppo sostenibile e come strumento di trasporto quotidiano. La nuova risoluzione è stata adottata all’unanimità dopo essere stata portata in aula dal rappresentante del Turkmenistan, il quale ha sottolineato i benefici per la...

    Approfondisci...
  • Mobilità dolce: cos’è, soluzioni e vantaggi di un modo di spostarsi economico e sostenibile

    La mobilità dolce, nel suo significato originale, include esclusivamente gli spostamenti a piedi e con mezzi non motorizzati come la bicicletta, azzerando così le emissioni inquinanti, con benefici per la qualità della vita e la salute. Si tratta quindi di una soluzione che aiuta a decongestionare il traffico urbano e, attraverso isole pedonali e piste ciclabili, può valorizzare le...

    Approfondisci...
  • E-bike, l’alternativa alle auto

    Ne ha fatta di strada la bici, a partire dalle sue umili origini, quando la bici era costruita totalmente in legno e non aveva pedali o freni, arrivando ai giorni nostri, con le ebike. Non è cambiato il significato intrinseco della bicicletta: è stato il primo mezzo di trasporto umano a due ruote che, negli anni, è diventato simbolo di progresso, piacere, svago, libertà e naturalmente...

    Approfondisci...
  • Auto elettrica: tutto quello che non sapete

    “... le auto elettriche possono sembrare una meraviglia tecnologica, soprattutto per abbattere i livelli di emissione, ma si tratta di un’arma a doppio taglio. Forzare l’introduzione dell’elettrico su scala globale, senza prima risolvere il problema di come produrre l’energia da fonti pulite e rinnovabili, rappresenta una minaccia all’esistenza stessa del pianeta. Quella dell’elettrica è...

    Approfondisci...
  • Un viaggio alla scoperta della Valtellina in bicicletta

    L’offerta cicloturistica valtellinese è molto ampia e variegata, un vero e proprio paradiso per le due ruote. La Valtellina dispone di centinaia di km di itinerari da percorrere in sella alla propria bici, dal  Sentiero Valtellina , percorso ciclopedonale di 114 km che segue il corso del fiume Adda, pianeggiante ed adatto a famiglie con bambini, ai passi alpini dello Stelvio, Gavia...

    Approfondisci...
  • Mobilità e sostenibilità, Kyoto Club boccia il modello-Roma

    È una bocciatura totale al sistema romano della mobilità e della sostenibilità quello arrivato dal Kyoto Club. L’organizzazione non profit creata nel 1999 e costituita da imprese, enti, associazioni e amministrazioni locali, impegnati nel raggiungimento degli obiettivi di riduzione delle emissioni di gas-serra assunti con il Protocollo di Kyoto, infatti, si è appellata al sindaco di Roma e...

    Approfondisci...
  • Oltre 40 scienziati italiani chiedono al Governo una risposta diversa all’emergenza energetica

    Messo a punto un documento che indica al Governo italiano una strada diversa da percorrere per far fronte all’emergenza energetica globale Il gruppo Minds for One Health (M4OH) riunisce attualmente oltre quaranta esperti di diverse discipline accomunate dalle finalità di protezione degli ecosistemi, dell’ambiente in cui viviamo, della salute umana e degli organismi viventi. Alla luce di...

    Approfondisci...
  • Cesena: In arrivo 60 colonnine per la ricarica elettrica della auto

    Accompagnare la crescita del mercato delle auto elettriche, garantendo un nuovo servizio all’insegna della mobilità sostenibile. Questo l’obiettivo del bando pubblicato dal Comune di Cesena e che porterà all’installazione, nei prossimi mesi, di 60 colonnine per la ricarica elettrica delle automobili. Ne esistono già alcune ma sono poche, appena cinque concentrate in centro città. Con...

    Approfondisci...
  • Niente auto, solo alberi e fiori: Barcellona vuole trasformare tutte le strade in “corridoi verdi”

    La città catalana di Barcellona sta vivendo il suo momento di rinascita, grazie alle iniziative che hanno l’obiettivo di riformare la città per renderla più  green  e più resiliente agli effetti dei cambiamenti climatici. Il primo e più importante progetto di rigenerazione urbana in chiave green è senza dubbio la realizzazione di “corridoi verdi” nel centro della...

    Approfondisci...
  • Il futuro della sosta è nella digitalizzazione

    Non se ne parla spesso, se non tra gli addetti ai lavori. Non è all’attenzione dei decisori istituzionali nazionali e nemmeno nel cono di luce proiettato dai Media quando scrivono o parlano di mobilità. Eppure, come ben sanno gli automobilisti delle grandi aree metropolitane, o anche delle medie città alla ricerca di un parcheggio, la sosta è uno dei rompicapi che, con maggiore...

    Approfondisci...
  • Ciclovia del Sole, approvato il progetto di riforestazione urbana

    Dopo gli  annunci sulla possibilità  di partecipare al bando nazionale per interventi di riforestazione urbana, arriva il via libera definitivo al progetto: il sindaco della Città Metropolitana di Bologna ha firmato l’accordo che permetterà di mettere a dimora oltre 6mila alberi e 2.500 arbusti. Il tratto che va da  Bologna a Mirandola  sarà...

    Approfondisci...
  • Italiani on the road: il boom del camper sharing

    Secondo l’indagine di una piattaforma di camper-sharing, in Italia si sta delineando sempre meglio l’identikit del viaggiatore italiano che decide di partire all’avventura in camper. In particolare, si è gradualmente registrato un abbassamento dell’età media per quanto riguarda sia i viaggiatori sia i proprietari: rispettivamente di 37 e 44 anni, tra le più basse in Europa. Un...

    Approfondisci...
  • Covid-19: pubblicato il Report dell’Osservatorio sulle tendenze di mobilità durante l’emergenza sanitaria – IV trimestre 2021

    Nel 2021 si è registrato un netto miglioramento della situazione, per tutte le modalità di trasporto, rispetto al 2020, con aumenti per i vari comparti compresi tra il 15% e il 40%.  Rispetto al 2019, invece, le tendenze appaiono variegate, con il traffico passeggeri su strada e ferroviario ancora in calo e il traffico di veicoli pesanti, invece, che ha superato i livelli...

    Approfondisci...
  • Tamponamento per mancata distanza di sicurezza

    Il tamponamento per mancata distanza di sicurezza è inevitabile quando la fretta, o il nervosismo, accorciano quello spazio vitale per la sicurezza, in quel caso il tempo psicofisico di reazione del conducente (che è mediamente pari ad un secondo) non è sufficiente per fermarsi in tempo senza urtare quello che lo precede. A questo punto si aprono i problemi sulla responsabilità: chi...

    Approfondisci...
  • Spessore battistrada: cosa dice la legge?

    Gli pneumatici sono fondamentali per garantire la sicurezza alla guida. Sono, però, tra le parti più soggette all’usura e al deterioramento, visto l’attrito importante che registrano con la superficie stradale. Inoltre, rappresentano un fattore cruciale per quanto riguarda la stabilità dell’autovettura nella tenuta di strada, nella capacità di frenata e nella possibilità di percorrere in...

    Approfondisci...
  • Bonus mobilità 2022

    Il bonus mobilità, conosciuto più comunemente come bonus bici o bonus monopattino, è un incentivo economico introdotto nel 2020 per stimolare la mobilità con mezzi elettrici. L’agevolazione viene attribuita esclusivamente sottoforma di credito d’imposta, nella misura massima di 750 euro, per le spese effettuate tra il 1° agosto e il 31 dicembre 2020: di...

    Approfondisci...
  • Scatola nera, da luglio scatta l’obbligo europeo

    Il Regolamento UE 2019/2144 contempla l’obbligo di dotazione della black box sui nuovi veicoli, fissando al 6 luglio 2022 la data a decorrere dalla quale il rilascio dell’omologazione UE sarà rifiutato, e al 7 luglio 2024 la data da cui sarà vietata l’immatricolazione dei veicoli privi di tale sistema. In altre parole, dal 6 luglio 2022 solo le vetture con black box potranno avere...

    Approfondisci...
  • Auto con targa estera: qualcosa deve cambiare

    Sentenza - Una norma, introdotta dal governo nel 2018, ha modificato il codice della strada (articolo 93), vietando di viaggiare con una vettura immatricolata all'estero a chiunque sia residente in Italia da più di 60 giorni. Altrimenti, verbale di 712 euro (che diventano 498,4 euro se si paga immediatamente, evitando anche il sequestro del mezzo). Ma la Corte di giustizia dell’Unione...

    Approfondisci...
  • Digitale, Maas, PNRR: così cambierà la nostra mobilità

    Come cambierà la mobilità nei prossimi anni in Italia? Quali sono i Sistemi Intelligenti di Trasporto che scopriremo nella nostra quotidianità, e quale il contributo che arriverà dal PNRR? Con che opportunità per le nostre imprese? Lo abbiamo al Segretario Generale di TTS Italia, l’Associazione Italiana per la Telematica per i Trasporti e la Sicurezza. Segretario, quali sono oggi i...

    Approfondisci...